itinerari digitali

DIVINA ARCHEOLOGIA PODCAST: Dante al MANN
Itinerario dantesco tra le opere del MANN

Il primo podcast prodotto dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli, dedicato, nell’anno che celebra Dante, ai personaggi della Divina Commedia ritratti nelle opere del Museo.
Sei puntate per narrare il rapporto di Dante col mondo antico e con Napoli.
Un itinerario in sei racconti, in cui personaggi antichi della Commedia rappresentati in opere del MANN – Virgilio, Ercole, Medusa, Traiano, Ulisse e Dante stesso – parlano in prima persona.
Con Virgilio si vaga dal suo presunto sepolcro a Piedigrotta, al lago Averno e a Castel dell’Ovo, prima di fare ingresso al MANN. Ercole (l’Ercole Farnese) narra le proprie imprese e i propri crimini, a partire dalla strage della propria famiglia tra le urla dei figli inermi. Di Medusa (il retro della Tazza Farnese) si sentono le sue serpi (i suoi capelli) sibilare alle proprie orecchie, mentre si partecipa del suo dramma e della sua rabbia. Traiano (la statua di Traiano da Minturno) campeggia trionfante in testa alle proprie legioni, mentre ascolta il grido di dolore di una madre a cui hanno ucciso il figlio. Con Ulisse (ritratto al centro dell’affresco pompeiano “Achille a Sciro”) ci si trova in piena tempesta di mare, la propria nave inghiottita in pochi istanti, mentre l’eroe dà l’ennesima prova della propria astuzia. E Dante mette a nudo le proprie ossessioni vagando per il MANN, prima di uscire e mischiarsi alla folla di Napoli. Realizzato da Archeostorie® e nwfactory.media per il Museo archeologico nazionale di Napoli, con il contributo di Scabec. https://www.spreaker.com/show/divina-archeologia-podcast-ep1-virgilio

vai al podcast
La piattaforma di Google permette agli utenti di esplorare le collezioni di musei, archivi e organizzazioni che hanno scelto di condividere online le loro collezioni e le loro storie. Il MANN mette a disposizione del tour virtuale oltre 773 immagini relative alla collezione Farnese, agli affreschi dell’area vesuviana e alla sezione egiziana.
dieci mostre virtuali, o “storie”: percorsi trasversali attraverso le collezioni e approfondimenti su specifici temi legati all’antichità o opere del museo.

Accedere è semplice. Scarica l’app gratuita Google Arts & Culture e cerca Museo Archeologico Nazionale di Napoli per esplorare.
Disponibile IT e ENG

vai al sito
Un itinerario per conoscere il museo attraverso una serie di video-racconti: oltre 40 opere da scoprire, raccolte in un’unica playlist di Youtube.
disponibile in IT

vai ai video

class="ico ico-arrow-2-white">
Il portale è dedicato alle visite guidate da remoto. Il servizio è a pagamento ed è disponibile in diverse lingue.

vai al sito